Codice di Etica Professionale

ACFE Tutti i membri devono soddisfare i rigidi criteri di ammissione all'Associazione ACFE:
  • Ogni membro ACFE è tenuto a rispettare i più alti standard etici, in totale accordo alle leggi locali ACFE e alle norme contenute nel Codice d'etica professionale ACFE.
  • Ciascun membro ACFE deve, sempre, dimostrare impegno alla professionalità e diligenza nello svolgimento dei suoi doveri.
  • Un membro ACFE non dovrà prender parte a alcuna condotta illegale o immorale, o alcuna attività che costituirebbe conflitto di interesse.
  • Un membro ACFE deve, sempre, esibire il più alto livello di integrità nello svolgimento di tutti i compiti professionali ed accetterà solamente incarichi che sarà sicuro di portare a termine con elevato livello di efficienza professionale.
  • Un membro ACFE collaborerà con gli ordini legali delle corti e testimonierà la verità sulle questioni relative senza deviazione o pregiudizio.
  • Un membro ACFE, nel condurre le proprie attività d'indagine dovrà prima di emettere un proprio parere raccogliere tutti i documenti e le prove necessarie. Nessuna opinione sarà espressa riguardo alla colpa o l'innocenza di alcuna persona o parte.
  • Un membro ACFE non rivelerà alcune informazioni riservate ottenute durante un appuntamento professionale senza autorizzazione.
  • Un membro ACFE rivelerà tutte le questioni scoperte durante il corso di una investigazione, che se omesse, potrebbero provocare una distorsione dei fatti.
  • Un membro ACFE si sforzerà di aumentare la competenza e l'efficacia di servizi dei professionisti che agiscono sotto la propria responsabilità.